L'angolo di...

FACEBOOK CENSORE: BLOCCATA LA PITTRICE CHAPIN, LESIVI I SUOI NUDI

Può Facebook divenire un censore d’arte accreditato?

Ebbene sembrerebbe che il diritto se lo sia arrogato di per sé, tanto che – notizia di qualche ora fa – avrebbe addirittura censurato la pagina fan di Aleah Chapin, artista riconosciuta nel panorama mondiale da collezionisti di peso, ma fermata dal social.

Il perché? Le immagini utilizzate nei suoi dipinti violerebbero gli standard della comunità.

Chapin dipinge l’imperfezione dei corpi maturi, quelli di donne con i loro tratti distintivi, e non solo: con anche i segni di una vita vissuta.

Ed è così che dalle sue pennellate prendono vita corpi non più giovanissimi con le loro cicatrici, i loro peli pubici, le rughe e pelli sulle quali è visibile l’effetto della gravità.

Oltre 10mila fan avevano deciso di seguire l’artista, in questi giorni a lei è dedicata un mostra a Londra alla Flower Gallery, oltre 10mila hanno quindi subito la censura di Facebook che ha ritenuto i contenuti della pagina lesivi e quindi da ‘bloccare’.

Aleah Chapin è un’artista americana che ha deciso di rompere con l’estetica dominante. Dipinge, a grandezza doppia del reale, donne nude non più giovani mostrandole nella loro autenticità fatta di macchie, cicatrici, smagliature, cellulite, rughe, pelle che cede alla gravità, peli pubici e capelli bianchi. Una scelta controcorrente nell’epoca della dittatura del fotoritocco che l’ha portata a vincere, nel 2012, il "Bp Portrait award”, prestigioso premio della National portrait gallery di Londra. Ed è proprio Londra ad averla celebrata nelle scorse settimane, con una personale appena conclusa alla Flower Gallery, intitolata "Maiden, madre, child and crone” (Vergine, madre, figlia e megera). La discussa mostra ha riunito ritratti giocosi di gruppo (It was the sound of their feet), di coppie di madri e figlie (Jumanji and Gwen) e individuali (The tempest). Opere che, nel 2015, saranno esposte alla Gusford Gallery di Los Angeles (il Fatto Quotidiano).

#passaparola

Commenti

Vuoi lasciare un commento?

Compila i campi per lasciare un commento. Il commento verrà pubblicato dopo l’approvazione del moderatore.